Apple potrebbe chiedere 1 milione dollari per inserzioni mobile

giovedì 29 aprile 2010 17:29
 

(Reuters) - Apple Inc potrebbe far pagare circa un milione di dollari la diffusione di inserzioni pubblicitarie sugli apparecchi portatili. Lo ha scritto il Wall Street Journal, citando come fonti dirigenti del settore pubblicitario.

La quota potrebbe essere anche più alta per avere una posizione prioritaria nelle inserzioni, ha scritto ancora il giornale.

La nuova piattaforma pubblicitaria di Apple per iPhone e iPad -- chiamata iAd -- segna l'esordio di Apple in un mercato piccolo e in rapida crescita, e di sicuro sarà apprezzato dalle migliaia di sviluppatori di applicazioni che vivono di questi prodotti, fornendo loro un nuovo canale di possibili profitti.

Manager del settore pubblicitario hanno detto al quotidiano che in genere pagano tra i 100.000 e il 200.000 dollari per accordi simili nel campo dei portatili.

Secondo il piano di suddivisione, agli sviluppatori di applicazioni andrà il 60% dei profitti, mentre Apple riceverà il 40%.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'ad di Apple Steve Jobs parla delle specifiche dell'iPod Nano alle sue spalle. REUTERS/Robert Galbraith/Files</p>