Sky Italia, Romani: Ue prende tempo su ipotesi gara digitale

lunedì 26 aprile 2010 11:29
 

MILANO (Reuters) - Ancora nessuna decisione da parte della Ue sulla possibilità che Sky partecipi alla gara per l'assegnazione delle frequenze del digitale terrestre.

Lo ha detto a Reuters il vice ministro delle Comunicazioni, Paolo Romani, a margine di una presentazione.

"No, stiamo aspettando che l'Unione europea prenda la decisione", ha detto Romani rispondendo alla domanda se la Ue avesse dato un via libera condizionato alla partecipazione di Sky Italia alla gara sulle frequenze del digitale terrestre.

"Il commissario Almunia ha detto che si è preso un po' di tempo per verificare il market-test", ha aggiunto.

Gli analisti attendevano una decisione nel mese di aprile.

Sky Italia, controllata da News Corp, è intenzionata a entrare nel mercato del digitale, che ora è guidato dalla rivale Mediaset.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Quartier generale di Sky a Roma, foto d'archivio. REUTERS/Tony Gentile</p>