Smartphone, Lenovo principale candidato ad acquisizione di Palm

venerdì 23 aprile 2010 19:45
 

HONG KONG (Reuters) - La cinese Lenovo, quarto produttore di pc al mondo, è la principale candidata all'acquisizione del produttore di smartphone Palm, dopo la crisi della società americana e i fallimenti delle trattative con altri potenziali compratori asiatici. Lo riferiscono fonti di Hong Kong.

Le azioni di Lenovo ad Hong Kong sono salite del 5,9%, raggiungendo oggi il valore massimo degli ultimi 23 mesi, grazie anche alle aspettative di una forte crescita del settore e alle speculazioni su una sua possibile offerta per l'acquisizione della società americana.

"Il candidato più adatto sarà una società cinese", ha detto un analista di Taipei, Lu Chialin, giustificando le sue ipotesi in virtù delle disponibilità economiche e della mancanza di un brand negli Stati Uniti della società in questione.

Alcune fonti bancarie hanno riferito di aver sentito che Lenovo stava meditando un'offerta per Palm, senza però fornire ulteriori dettagli.

In precedenza HTC, quinto produttore di smartphone al mondo, Huawei e ZTE si erano interessati ad acquisire Palm, fino a qualche anno fa pioniere del mercato.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Smartphone di Palm in foto d'archivio. Reuters/David Becker</p>