Sony porta partite di baseball in streaming su PlayStation3

giovedì 22 aprile 2010 09:23
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Sony Corp sta portando il baseball nei salotti delle case americane con la sua console per videogiochi PlayStation 3, ravvivando la gara per diventare l'hub digital domestico.

Sony non solo sta sfidando Microsoft e la sua console Xbox 360, ma si posiziona anche come concorrente di alcune aziende di tv via cavo e via satellite che hanno da tempo proposto lo sport agli spettatori Usa.

"Questo è uno dei più grossi affari che realizziamo con Ps3, e non sarà l'ultimo, ci sono un sacco di colloqui in corso", ha detto Peter Dille, vicepresidente di Sony Computer Entertainment America.

Sony, che ha una base di 12 milioni di console Ps3 negli Usa, offrirà partite in alta definizione attraverso l'emittente della Major League Baseball, Mlb.tv,un servizio a pagamento via Internet che è già disponibile per computer e smartphone.

Mlb fa pagare 25 dollari al mese, o 120 all'anno, per un'iscrizione a pagamento.

Sony ha progettato un'interfaccia per gli utenti per l'offerta, e gli spettatori possono far scorrere un elenco di partite dal vivo in streaming o dall'archivio. Ps3 fornisce la funzionalità di un videoregistratore digitale, permettendo agli utenti di fermare le immagini, andare avanti o indietro e saltare ad un particolare inning in ogni partita in programma.

Tuttavia, gli utenti non potranno guardare partite di squadre del loro mercato locale, soggette a norme di oscuramento.

Gli utenti di Ps3 dovranno essere iscritti al PlayStation Network (Psn) gratuito per accedere a Mlb.tv. Psn ha 20 milioni di membri in Nordamerica.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il gioco per Playstation Major League Baseball REUTERS/Robert Galbraith</p>