Giappone, nuovo scanner acquisisce 200 pagine al minuto

venerdì 16 aprile 2010 10:08
 

TOKYO (Reuters) - Un gruppo di ricercatori dell'Università di Tokyo ha messo a punto un nuovo software che consente di passare allo scanner in pochi minuti centinaia di pagine.

Eseguire la scansione di pagine è di solito un processo noioso che prevede l'inserimento di ogni singola pagina nello scanner, ma il team di ricerca guidato dal professor Masatoshi Ishikawa ha usato una fotocamera ad alta velocità che scatta 500 immagini al secondo.

Il nuovo scanner è anche in grado di far fronte al fatto che le pagine da scandire sono spesso leggermente deformate per il modo in cui vengono premute sullo schermo

" (Il nuovo scanner) fa uno scatto dell'insieme, poi calcola la struttura e usa tali calcoli per filmare la scansione", ha detto Ishikawa spiegando il sistema usato per ricostruire la pagina originale.

"Dato che può filmare mentre interpreta allo stesso tempo la struttura, è molto facile poi salvare le singole pagine scansionate".

Il sistema attuale è in grado di scansionare in media 200-250 pagine di libro in poco più di 60 secondi usando un normale computer.

Serve più tempo invece per acquisire le immagine, ma i ricercatori sperano di riuscire a rendere il sistema più veloce.

"In un futuro più distante, una volta che sarà possibile inserire questo processo in un solo chip da inserire in un iPad o in un iPod, si potrebbero fare scansioni usando solo quel chip. A quel punto, sarebbe possibile scannerizzare rapidamente qualcosa e salvarlo poi per leggerlo dopo", ha detto Ishikawa a Reuters.

Secondo Ishikawa la versione commerciale del nuovo sistema di scansione potrebbe essere disponibile in due-tre anni.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Scansione tradizionale in foto d'archivio. REUTERS/Mike Segar</p>