Twitter ha oltre 100 milioni di utenti, focus sui ricavi

mercoledì 14 aprile 2010 22:01
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Il sito di microblogging Twitter ha oltre 100 milioni di utenti registrati e spera di ottenerne altre centinaia di milioni nei prossimi anni, rendendo il servizio più semplice e più accessibile sui dispositivi mobili, come i telefoni cellulari.

Alla prima conferenza della società per gli sviluppatori di Twitter, oggi l'Ad Evan Williams ha detto che generare ricavi è tra le priorità da seguire: un cambiamento di tono per un'azienda che finora si era detta focalizzata soprattutto sull'esperienza degli utenti.

I commenti arrivano il giorno dopo il lancio del nuovo programma pubblicitario di Twitter, "Promoted Tweets", il primo tentativo di fare soldi dal suo servizio e una pietra miliare sul sentiero che va verso un'offerta pubblica.

Il cofondatore di Twitter Biz Stone ha detto che il sito ha circa 105 milioni di utenti registrati. Secondo le slide di presentazione, Twitter attira 180 milioni di visitatori unici sul suo sito, suggerendo che sia più popolare di quanto creduto finora.

Secondo comScore, Twitter aveva 69,5 milioni di utenti unici a febbraio.

Twitter, che consente di inviare brevi messaggi da 140 battute, i cosiddetti Tweets, a gruppi di "followers", è uno dei siti di social networking più popolari del Web, insieme a Facebook e LinkedIn.

Oltre ad un aumento dei ricavi, Williams ha incluso tra le priorità i miglioramenti delle infrastrutture di Twitter, la sua facilità d'uso, la capacità di ordinare i messaggi in base all'importanza invece che per cronologia.

Twitter è sostenuta da diversi investitori, comprese Benchmark Capital e Spark Capital. Lo scorso anno, la società ha raccolto 100 milioni di dollari in nuovi finanziamenti.

Stone ha precisato che il gruppo ora ha 175 impiegati contro i 25 dell'inizio 2009.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia