DreamWorks lancia parco a tema virtuale su Kung Fu Panda

lunedì 12 aprile 2010 12:21
 

NEW YORK (Reuters) - Dopo un lavoro di due anni e mezzo e un investimento di circa 10 milioni di dollari, DreamWorks Animation ha iniziato a realizzare il suo primo mondo virtuale: un parco a tema visitabile sul web e ispirato al film "Kung Fu Panda".

Come annunciato dalla rivista Hollywood Reporter, il lancio del marketing per "Kung Fu Panda World", visitabile pagando una quota di 5,95 dollari al mese, ma di cui si può vedere una Demo dopo aver visto un video pubblicitario, parte oggi dopo un avvio soft alla fine di marzo.

Il primo sforzo di DreamWorks nel mondo virtuale punta ai bambini tra gli 8 e 12anni, e fa seguito alle esperienze realizzate per i ragazzi da rivali quali Walt Disney (Pixie Hollow, Club Penguin) e Viacom (Neopets, Petpet Park).

John Batter, copresidente produzione di DreamWorks, e Rick Rekedal, capo della produzione di DreamWorks Animation Online, hanno detto ad Hollywood Reporter che il campo da giochi virtuale consentirà ai patiti di "Panda" di raggiungere uno stile kung fu scegliendo una personalità (scimmia, tigre o panda) e personalizzando l'aspetto del proprio personaggio. Nei test, le ragazze hanno passato molto tempo in questo tipo di attività.

Gli utenti possono poi giocare partecipando a gare (danza e combattimenti), con una serie di prove di abilità, guadagnando monete virtuali che consentono di acquistare articoli virtuali, come abiti, oggetti e pozioni che permettono di proseguire nel gioco.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Foto d'archivio. Jack Black, attore nel cast di "Kung Fu Panda", durante la promozione del film. REUTERS/Mario Anzuoni</p>