I nuovi server Cisco lanciano la sfida a HP e IBM

martedì 6 aprile 2010 12:23
 

NEW YORK (Reuters) - La Cisco Systems, società che si occupa di infrastrutture di rete, ha dichiarato oggi di aver migliorato i suoi sistemi, per renderli ancor più competitivi verso i prodotti dei principali concorrenti, HP e IBM, entrambi meglio consolidati nel mercato.

Cisco ha esordito nella vendita dei server solo lo scorso anno con l'UCS, l'Unified computing system, una mossa che lo ha posto in diretta concorrenza con i precedenti partner Hewlett-Packard e International Business Machines.

La società con sede a San Jose, in California, ha recentemente dichiarato che difficilmente rinnoverà il suo accordo con HP.

Presentando l'ultimo upgrade dei suoi sistemi, Cisco ha dichiarato che grazie ai nuovi processori Intel e alle nuove componenti di sua produzione, riuscirà a rendere i server ancora più efficienti sul piano energetico, permettendo risparmi tra il 30 e il 50% rispetto agli impianti di prima generazione.

Secondo David Lawler, vice presidente in carica per il marketing della divisione di Cisco specializzata in server e tecnologia virtualizzante, i sistemi UCS del gruppo sono già utilizzati da più di 400 clienti, e l'upgrade permetterà un'ulteriore allargamento degli utenti.

"Abbiamo iniziato con le prime spedizioni solo nove mesi fa e la richiesta... è stata tremenda. La seconda generazione la farà accelerare ancora".

Con il traffico in rete sempre maggiore e necessità tecnologiche crescenti, le società hanno iniziato a cercare sistemi più semplici ed efficienti per gestire i data center - un trend cui la Cisco, la HP e l'IBM hanno cercato di dare una risposta con sistemi avanzati tra cui le tecnologie di memoria e di virtualizzazione.

"Visto come va l'economia... i clienti sono molto più disposti a cercare tecnologie innovative, che permettano loro di tener bassi i costi", ha dichiarato Lawler. "Quando le cose sono difficili, si cerca un modo per fare le stesse cose con meno".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Insegna di Cisco in foto d'archivio. REUTERS/Robert Galbraith</p>