Navicella Soyuz con equipaggio Usa-russo decolla per l'Iss

venerdì 2 aprile 2010 08:20
 

BAIKONUR, Kazakistan (Reuters) - Un equipaggio composto da americani e russi oggi è partito sulla navicella spaziale Soyuz per una missione di circa sei mesi sulla Stazione spaziale internazionale.

L'astronauta statunitense Tracy Caldwell Dyson e i colleghi russi Alexander Skvortsov e Mikhail Korniyenko sono partiti questa mattina come da programma dal cosmodromo russo di Baikonur, in Kazakistan, ha detto un portavoce del Controllo missione.

Dopo l'arrivo sulla Stazione spaziale internazionale domenica, i tre si uniranno al comandante di Russian Expedition 23 Oleg Kotov, all'ingegnere di volo giapponese Soichi Noguchi e al suo collega statunitense Timothy Creamer.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'equipaggio della Stazione spaziale internazionale:l'americana Tracy Caldwell Dyson e i russi Alexander Skvortsov e Mikhail Kornienko REUTERS/NASA/Carla Cioffi</p>