Amazon, gli editori potranno scegliere il prezzo dei loro e-book

giovedì 1 aprile 2010 09:52
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Il sito di vendite online Amazon.com ha chiuso accordi con due gruppi editoriali sul prezzo di vendita dei libri elettronici.

Lo ha scritto il Wall Street Journal.

La Simon & Schuster, casa editrice del gruppo CBS, e la Harper Collins della News Corp, potranno determinare autonomamente il prezzo dei loro e-book secondo gli accordi stretti con Amazon.

Le tre società coinvolte hanno per il momento rifiutato di commentare la notizia.

Secondo l'articolo, mentre alcuni nuovi best seller saranno venduti a 9.99 dollari, la maggior parte delle proposte spazierà tra i 12.99 e i 14.99 dollari. Molti libri di vecchia uscita costeranno invece meno di 9.99 dollari.

L'accordo tra gli editori è simile a quello che gli stessi hanno stretto per il lettore iPad di Apple, che sarà messo in commercio sabato, in diretta competizione con l'e-reader Kindle della Amazon.

Apple metterà in vendita i libri elettronici da leggere sull'iPad attraverso un programma apposito, l'iBookstore.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Ingresso del Palazzo della Borsa, foto d'archivio. REUTERS/Steve Marcus</p>