Computer, Oracle vede crescita vendite software

venerdì 26 marzo 2010 08:36
 

BOSTON (Reuters) - Oracle ha diffuso le sue più forti previsione di vendita in oltre un anno, grazie al rimbalzo nella spesa per la tecnologia nelle società che ha spinto la richiesta per i suoi programmi informatici.

L'azienda di Silicon Valley gestita dal miliardario Larry Ellison prevede che le nuove vendite di software aumenteranno tra il 3 e il 13% durante l'attuale trimestre. E' la prima volta in oltre un anno che Oracle non dice agli investitori che le vendite potrebbero scendere.

Il rapporto dalla società, che ha acquistato a gennaio Sun Microsystems -- in perdita -- per 7,5 miliardi di dollari, suggerisce che la spesa per la tecnologia nelle aziende sia in ripresa dopo il crollo di un anno fa.

Il presidente di Oracle Safra Catz ha detto in una conference call che la società ha un cantiere "molto grande" di potenziali accordi mentre entra nel quarto trimestre, tradizionalmente il periodo più forte dell'anno fiscale della società.

"Siamo abbastanza ottimisti sull'appetito dei clienti per i notri prodotti. Troviamo molto entusiasmo", ha detto.

Durante la conferenza, Catz ha spiegato di aver fatto le sue previsioni in base a stime "ragionevolmente ottimistiche" per la percentuale di accordi in cantiere.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Logo di Oracle sul quartier generale della societ&agrave; nella citt&agrave; di Redwood, California. Foto d'archivio. REUTERS/Robert Galbraith</p>