Tenta di violare account Twitter di Obama, francese arrestato

giovedì 25 marzo 2010 09:40
 

PARIGI (Reuters) - Un disoccupato francese è stato arrestato per aver preso di mira l'account Twitter del presidente Usa Barack Obama e della cantante Britney Spears. Lo ha annunciato ieri la polizia francese.

La capitano Adeline Champagnat, dirigente della divisione criminalità informatica, ha detto che il venticinquenne aveva ottenuto accesso a parole chiave di amministratori Twitter e le aveva usate per tentare di penetrare negli account di politici e celebrità Usa.

"Non è arrivato ai loro account personali. Ma aveva preso il controllo di Twitter", ha detto nel corso di un'intervista a Reuters Television.

Champagnat ha anche spiegato che l'Fbi aveva allertato lo scorso luglio la polizia francese che una o più persone stavano tentando di accedere a Twitter ed avevano preso il controllo del social network. Ciò aveva consentito loro di creare e cancellare account e di rubare informazioni riservate.

L'hacker, che in rete usava il soprannome di HackerCroll, è stato arrestato a Clermont Ferrand, nella Francia centrale.

Era già noto per aver compiuto reati minori su Internet, ma in questo caso era mosso più dal brivido di penetrare nelle vite private delle sue vittime che dal rubare dati delicati o far soldi, ha detto Champagnat.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama davanti a un pc per postare un messaggio su Twitter mentre &egrave; in visita nella sede operativa della Croce Rossa a Washington. La foto &egrave; del 18 gennaio scorso. REUTERS/Jonathan Ernst</p>