Nokia contro Apple: la battaglia legale continua

venerdì 12 marzo 2010 13:13
 

HELSINKI (Reuters) - I maggiori produttori di cellulari, Nokia ed Apple, si stanno facendo causa in quella che potrebbe essere una lunga battaglia legale che dovrebbe culminare con la sentenza Usa attesa, secondo quanto riporta l'archivio del tribunale, a metà del 2012.

Nokia, leader del mercato, ha fatto causa lo scorso ottobre ad Apple, produttore dell'iPhone, accusandolo di usare illegalmente delle tecnologie coperte da brevetto.

Nokia cerca di ottenere, secondo gli analisti, un risarcimento di 1 miliardo di euro.

Lo scorso 11 dicembre, Apple ha presentato a sua volta un'istanza nel tribunale Usa del Delaware accusando Nokia di violare 13 brevetti di Apple.

Le battaglie legali sono sempre più comuni nell'industria telefonica, strumento per accaparrarsi una fetta del mercato in forte crescita degli smartphone.

Settimana scorsa Apple ha fatto causa a Htc, produttore taiwanese di cellulari touchscreen con software Google, con l'accusa di violare 20 brevetti iPhone.

La Commissione internazionale del commercio Usa (Itc) ha accettato, in seguito ai reclami, di indagare su entrambe le società.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Olli-Pekka Kallasvuo amministratore delegato di Nokia durante una conferenza a Espoo, quartier generale dell'azienda finlandese. Foto d'archivio. REUTERS/Lehtikuva/Pekka Sakki</p>