Telefonia, Ibm punta sui cellulari facili da usare

mercoledì 10 marzo 2010 18:55
 

HELSINKI (Reuters) - Ibm ha dato il via a un programma di ricerca biennale finalizzato a rendere più semplice l'utilizzo dei cellulari agli anziani e agli analfabeti.

Visto lo stallo dei mercati dei paesi sviluppati, la telefonia cellulare si sta orientando verso le fasce della popolazione finora escluse dall'uso dei dispositivi, spesso a causa della complessità.

"Dato l'invecchiamento della popolazione europea e nord americana, la necessità di strumenti ad hoc diventerà incalzante", dice Ben Wood, direttore della ricerca presso la Css Insight, società di consulenza britannica.

Ibm ha spiegato oggi che il software sviluppato nel programma -- che coinvolge anche il National Institute of Design of India e la Tokyo University -- sarà disponibile su una base open source e che anche altri materiali elaborati saranno messi a disposizione per governi e aziende.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Uomo alle prese con il suo telefonino. Foto d'archivio. REUTERS/Claro Cortes</p>