Google e Dish sperimentano nuovo servizio ricerca tv, scrive WSJ

martedì 9 marzo 2010 10:11
 

NEW YORK (Reuters) - Google e Dish Network, secondo operatore televisivo satellitare americano, stanno sperimentando un servizio di ricerca di programmi televisivi. Lo scrive il Wall Street Journal, citando fonti vicine all'operazione.

Il servizio, scrive il giornale, è pensato per dispositivi set-top box che funzionano con il sistema operativo wireless di Google, Android, e permette agli utenti di ricercare contenuti su Dish e siti Web come YouTube per una visione personalizzata.

I set-top box, o comunque le tv con accesso a Internet, sono sempre più diffusi. TiVo, produttore di set-top box, ha lanciato un nuovo dispositivo che può accedere al Web. Anche EchoStar, compagnia "sorella" di Dish, produce set-top box ma, insieme a Dish, è coinvolta in una lunga e potenzialmente costosa battaglia legale sui brevetti con TiVo.

Secondo il Journal, Google spera di legare il nuovo servizio agli annunci pubblicitari in tv, settore in cui ha già mosso i primi passi, in modo da poterli indirizzare a singoli dispositivi in base ai dati dell'utente.

Una portavoce di Dish ha preferito non commentare, mentre non è stato possibile raggiungere Google.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Logo della Dish Network in foto d'archivio. REUTERS/Rick Wilking</p>