Apple in tribunale contro Htc su cellulari con software Google

mercoledì 3 marzo 2010 09:24
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Apple ha fatto causa alla taiwanese HTC, che produce gli smartphone touchscreen che usano il software di Google, accusandola di aver violato 20 brevetti relativi all'iPhone.

Anche se nella denuncia non si cita in giudizio anche Google, la mossa di Apple viene considerata da molti analisti come un attacco indiretto alla Internet company, il cui telefono Nexus One è appunto prodotto da HTC.

"Penso che sia un genere di azione legale indiretta contro Google", commenta Shaw Wu, analista di Kaufman Bros.

La denuncia di Apple è stata presentata ieri sia alla Commissione statunitense per il Commercio internazionale che presso la corte distrettuale federale del Delaware, e punta a impedire che HTC venda, promuova o distribuisca i prodotti incriminati negli Stati Uniti.

La querela presentata dice che il Nexus One di Google, lanciato nel gennaio scorso, e altri telefoni HTC, come i modelli Hero, Dream and myTouch - che utilizzano il sistema operativo Android di Google -- hanno violato i brevetti.

In un comunicato, una portavoce di Google ha detto: "Non compariamo in questa denuncia. Comunque, sosteniamo il ostro sistema operativo Android e i partner che ci hanno aiutato a svilupparlo".

HTC ha affermato in un altro comunicato che sta valutando i documenti, ma che pè intenzionato a difendere le proprie "inovazioni tecnologiche".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il logo di Apple, all'uscita del campus di Cupertino, in California. REUTERS/Robert Galbraith</p>