Google non presenterà il Nexus One in Cina

mercoledì 24 febbraio 2010 13:39
 

PECHINO (Reuters) - Google ha deciso che non presenterà il suo telefono Nexus One in Cina dopo avere minacciato di ritirarsi dal paese in un braccio di ferro che l'oppone alle autorità di Pechino.

Google presenterà il suo smartphone a schermo tattile agli sviluppatori a Hong Kong e a Taiwan la settimana prossima, ma non farà tappa a Pechino come previsto. Lo ha detto una fonte vicina al gruppo americano che ha chiesto l'anonimato.

"Se Google non avesse avuto problemi con il governo cinese, avrebbe organizzato una manifestazione simile in Cina", ha detto la fonte.

Lo scorso gennaio, Google aveva minacciato di chiudere il suo portale google.cn e di ritirarsi dal paese, lamentando di essere l'obiettivo di un cyberattacco e problemi con la censura. Poco dopo la casa americana aveva deciso di ritardare il lancio sul mercato cinese di due telefonini che funzionano con il suo sistema operativo Android.

Secondo gli analisti, la prova di forza tra Google e le autorità cinesi potrebbe avrebbere ripercussioni sui costruttori di telefoni, che contavano sulla piattaforma Android per rafforzare le loro vendite sul primo mercato mobile mondiale.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Logo di Google nei pressi del quartier generale di Pechino, foto d'archivio. REUTERS/Jason Lee</p>