Cellulari, Gartner: mercato in ripresa nel 2010

martedì 23 febbraio 2010 11:46
 

HELSINKI (Reuters) - Il mercato dei cellulari si riprenderà più del previsto quest'anno, grazie anche al miglioramento del quadro economico che spingerà l'acquisto di nuovi dispositivi e i rivenditori che proporranno modelli meno costosi. Lo ha detto oggi la società di ricerca Gartner.

Nel 2009, per la prima volta in otto anni, il settore ha assistito ad un calo dell'1%, a causa dei tagli di spesa decisi dai consumatori per la recessione.

L'analista di Gartner Carolina Milanesi, però, ha spiegato di aspettarsi che quest'anno il mercato cresca dell'11-13%, a fronte delle previsioni di dicembre che parlavano di un +9%.

"Sembra che l'economia si stia stabilizzando nella ripresa più di quanto avessimo previsto a dicembre", ha spiegato Milanesi. "Le vendite torneranno a crescere a cifra doppia, ma la concorrenza continuerà a frenare i profitti dei venditori".

Gartner è più ottimista di Nokia, maggior produttore mondiale di cellulari, che ha previsto una crescita intorno al 10%, e anche del consensus dell'11% rilevato da un sondaggio Reuters questo mese.

Gartner prevede che il volume del mercato degli smartphone cresca del 46% dai 172,4 milioni venduti l'anno scorso, spinto da modelli meno costosi.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Una donna al telefono davanti ad una pubblicit&agrave; Nokia a Londra. REUTERS/Luke MacGregor (BRITAIN BUSINESS)</p>