Telecom, accordo con Fs per internet e mobile su alta velocità

lunedì 22 febbraio 2010 18:07
 

ROMA (Reuters) - Telecom Italia e Ferrovie dello Stato hanno firmato un accordo per lanciare internet su treni ad Alta Velocità e migliorare la ricezione dei telefonini.

Lo ha detto l'Ad del gruppo telefonico, Franco Bernabè, durante una conferenza stampa insieme con Mauro Moretti, Ad di Ferrovie dello Stato.

"Abbiamo vinto la gara per la fornitura di un servizio che consenta di utilizzare internet e il telefonino in modo stabile sui treni ad Alta velocità, che per la loro maggior pressurizzazione, oggi, rendono più difficile il passaggio del segnale", ha detto Bernabè.

Telecom Italia potenzierà il segnale di telefonia mobile lungo tutta la rete ad alta velocità e lo renderà disponibile dentro i treni. Inoltre si faranno interventi che consentiranno di avere reti wireless e server dentro i treni.

Una volta attivato il servizio, ha detto Moretti, i viaggiatori potranno disporre di film on demand, informazioni, telegiornali.

La richiesta di connessione dati in mobilità "cresce anche del 50% e noi vogliamo esserci", ha detto Bernabè per spiegare l'interesse per l'operazione. La redditività, ha aggiunto, sarà "la stessa degli altri investimenti".

Bernabè ha detto che l'investimento è stimato in 20 milioni.

Il progetto, che verrà avviato per tranche, partirà ad aprile e coprirà il 30% dei treni entro l'estate. Sarà completato entro la fine del 2010.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twittwer.com/reuters_italia

 
<p>Franco Bernab&egrave;, amministratore delegato Telecom Italia, in foto d'archivio. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>