San Valentino pericoloso per gli amanti del web, dicono esperti

giovedì 11 febbraio 2010 18:10
 

MILANO (Reuters) - All'avvicinarsi di San Valentino aumenta il rischio di truffe online, in particolare per gli utilizzatori di social network, dicono gli esperti di sicurezza Trend Micro.

La truffe, consistenti nel raccogliere informazioni sensibili degli utenti o nel sollecitare donazioni ad associazioni inesistenti, sono diffuse attraverso messaggi contenenti malware veicolati tramite posta elettronica o social network.

Alla fine del 2009 il malware Koobface aveva diffuso falsi video provenienti apparentemente da "Babbo Natale".

Secondo le previsioni di Trend Micro, i gruppi di social networking usati in occasione del Natale potrebbero essere usati nuovamente entro il 14 febbraio.

"Sarei sorpreso se non ci fosse un nuovo attacco anche in occasione di San Valentino sui siti di social networking preferiti", dice Rik Ferguson, consulente sicurezza di Trend Micro.

Il pericolo è di rendere accessibili ai malintenzionati i propri dati personali e finanziari, cliccando sui messaggi ricevuti da anonimi.

"In conclusione, se per San Valentino non si riceve un tradizionale biglietto cartaceo, allora il mittente potrebbe non essere così tanto innamorato".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Ragazzo irlandese all'incontro internazionale degli hacker. Foto d'archivio. REUTERS/Hannibal Hanschke</p>