Google sperimenta rete a banda larga per Internet superveloce

mercoledì 10 febbraio 2010 19:42
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Google ha annunciato oggi che costruirà una rete a banda larga superveloce per mezzo milione di utenti negli Usa per testare la possibilità di una rete sino a cento volte più veloce dell'attuale.

Google ha detto che userà la fibra ottica nelle abitazioni, la stessa tecnologia adottata da molte società di telecomunicazioni, ma non ha fornito dettagli se realizzerà, acquisterà o noleggerà questi servizi e quanto costerà al primo motore di ricerca web al mondo.

Il presidente della Federal Communications Commission Julius Genachowski ha immediatamente salutato con favore la decisione, dicendo che "la grande banda larga crea grandi opportunità".

Il "significativo progetto di Google fornirà una base americana per applicazioni, congegni e servizi innovativi di prossima generazione", ha detto Genachowski in una dichiarazione.

Google ha detto che offrirà il servizio ad un "prezzo competitivo" da almeno 50.000 a 500.000 persone in un piccolo numero di località negli Usa.

Google non ha indicato le località, gli attuali costi, i tempi previsti e quando si prevede sarà realizzata la rete ad alta velocità.

"Forniremo Internet a velocità 100 volte superiore rispetto a quanto ha attualmente la maggior parte degli americani con un gigabit al secondo, con connessioni domestiche con fibra", hanno detto i product manager di Google Minnie Ingersoll e James Kelly in un post sul blog.

Google ha definito il progetto un "esperimento" ed ha detto di sperare di vedere quanto possano fare con collegamenti superveloci sviluppatori e utenti.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il logo di Google. REUTERS/Robert Galbraith</p>