Monster acquisirà per 225 milioni dollari sito di Yahoo HotJobs

giovedì 4 febbraio 2010 09:42
 

NEW YORK (Reuters) - Monster Worldwide ha annunciato oggi che acquisirà per 225 milioni di dollari HotJobs, sito Web di proprietà di Yahoo.

L'accordo, giunto mentre negli Usa il tasso di disoccupazione si aggira intorno al 10%, esclude di fatto Yahoo dal settore del recruitment online, e lascia Monster con un solo grande concorrente, Careerbuilder.com.

Monster, che negli Usa gestisce circa un terzo degli annunci di lavoro online, non crede che l'accordo creerà problemi con le autorità antitrust, perché HotJobs detiene una quota di mercato inferiore.

Leader del settore è Careerbuilder, di proprietà degli editori di giornali Gannett, McClatchy e Tribune, oltre che di Microsoft.

L'AD di Monster Sal Iannuzzi ha spiegato a Reuters che al momento è troppo presto per dire se ci saranno dei tagli al personale per effetto dell'accordo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Clienti in un internet cafe. REUTERS/Stringer</p>