Compravendite immobiliari in calo ma sul web si vendono castelli

mercoledì 3 febbraio 2010 19:15
 

MILANO (Reuters) - Malgrado la crisi del settore immobiliare nel 2009 (-18% il valore delle compravendite rispetto al 2008), la nicchia delle dimore di lusso continua a registrare un incremento notevole, con 55.000 immobili categorizzati come tali e un valore che ha toccato i 52 miliardi di euro.

E' quanto emerge dai dati diffusi oggi da Immobiliare.it, tra i leader del settore degli annunci immobiliari online, svelando che il web sta diventando una nuova vetrina per immobili di particolare valore, come i castelli (medievali o più recenti), che si trovano in vendita sul sito.

"E' interessante rilevare come questi immobili di prestigio risentano poco dell'andamento del mercato immobiliare o degli scenari macroeconomici in generale, restano comunque immobili per poche persone, quindi meno influenzati dalle leggi di mercato di domanda ed offerta", dice Carlo Giordano, amministratore delegato di Gruppo Immobiliare.it. Sottolineando come questo settore di nicchia faccia intravedere fenomeni di moda o tendenze. Come la scoperta dei borghi della Toscana, oggi con valori pari alle zone centrali delle grandi città e, più recente, la riscoperta delle ville storiche sul lago di Como, grazie all'attenzione dei media su attori famosi, come George Clooney, che hanno acquistato una villa in quella zona.

Tra i castelli "disponibili" online, ce ne sono per tutti i gusti. Da quello medioevale in vendita a Lecco per due milioni 600.000 euro a quello con giardino pensile e vista panoramica sulla Sabina, alle porte di Roma, prezzo due milioni di euro. O il castello a Rignano sull'Arno (Firenze), che nel prezzo (trattativa riservata) comprende anche 3 ettari di vigna e una fortificazione d'epoca. Mentre a Vacone, in provincia di Rieti, è in vendita uno degli immobili più antichi, risalente al 1027.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Villa Oleandra, residenza di George Clooney sul lago di Como, in una foto d'archivio. REUTERS/Max Rossi</p>