Amazon batte le stime e prevede un forte trimestre

venerdì 29 gennaio 2010 17:18
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Amazon.com ha superato le stime degli analisti sugli utili di un forte trimestre delle feste e previsioni per l'inizio 2010 in grado di superare le già alte attese di Wall Street.

Il primo venditore online del mondo - che vende di tutto, dai libri ai barbecue, offrendo una serie di servizi per uomini d'affari e sviluppatori del web - è stato considerato il vincitore di una stagione delle feste 2009 ferocemente competitiva.

Amazon, le cui azioni sono salite del 2% circa nelle contrattazioni after-hours, ha guadagnato terreno mentre sempre più consumatori si rivolgono al web per vendite in offerta o svendite ed ha agito con aggressività contro la catena americana Wal-Mart in una battaglia per libri, giocattoli ed articoli di elettronica a basso prezzo.

La crescita di Amazon "non è solo consolidata e confermata dai report sui guadagni, continuano a sorprendere con dei positivi capovolgimenti oltre le migliori attese", dice Frederick Moran, analista a Benchmark Co.

"Non vedo crepe nell'armatura dei risultati Amazon. Compreremo le azioni", dice.

Una ripresa nella vendita nel settore media, la nuova acquisizione del servizio di scarpe online Zappos e la vendita da parti terze che usano Amazon per vendere i loro prodotti hanno contribuito ai risultati.

Amazon ha annunciato anche un riacquisto delle azioni per due miliardi di dollari.

La società ha sottolineato il successo del suo lettore elettronico Kindle, che ha affascinato ma anche frustrato Wall Street, vista la sua apparente popolarità ma la mancanza di dati di vendita.

Amazon ha detto che ora vende sei e-book Kindle ogni dieci libri sul suo sito nei casi in cu ci siano entrambi i formati, escludendo il download libero. E non ha fornito confronti con l'anno precedente.   Continua...

 
<p>Jeffrey Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon.com, in una foto d'archivio. REUTERS/Adam Hunger</p>