Musica, gruppo tech pronto a lanciare successore del file mp3

venerdì 22 gennaio 2010 15:56
 

LONDRA (Reuters) - Un'importante azienda tecnologica sta per lanciare un nuovo formato di musica digitale che potrebbe rappresentare l'evoluzione del comune file mp3.

L'industria della musica è stata danneggiata pesantemente dalla pirateria negli ultimi dieci anni e sta cercando delle nuove vie per incentivare i consumatori a scaricare i brani dai siti autorizzati piuttosto che da quelli illegali.

La nuova proposta, che si chiama MusicDna e ha incassato l'appoggio anche dell'inventore del formato mp3, permetterà agli utenti di scaricare file mp3 sul computer, provvisti però di contenuti aggiuntivi.

Le etichette discografiche, i gruppi musicali e i rivenditori possono altresì inviare degli aggiornamenti, come date di prossimi concerti o interviste, sul medesimo file musicale ogni volta che ne avranno la necessità.

L'utente potrà scegliere di limitare o meno l'arrivo di queste informazioni, ogni volta che sarà online. Se il file scaricato, invece, avrà come fonte un sito illegale, non potrà essere aggiornato.

Bach Technology, il gruppo che sta dietro al file MusicDna, ha fatto sapere di essere in cerca di partner tra i rivenditori e le etichette discografiche, ma anche tra le aziende tecnologiche che vogliono fornire questa nuova tecnologia utilizzando il proprio marchio.

"Stiamo ottenendo un buon riscontro e il fatto che stiamo cercando di coinvolgere tutti in questa iniziativa, non entrando in competizione con nessuno, aiuta", ha commentato con Reuters l'amministratore delegato di Bach Stefan Kohlmeyer.

Il nuovo formato musicale potrà essere riprodotto su qualunque dispositivo mp3 come l'iPod di Apple.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Assemblaggio di un mp3 in una foto d'archivio. REUTERS/Lee Jae-Won</p>