Per Haiti Telethon record anche online, con Clooney e Bono

giovedì 21 gennaio 2010 08:18
 

NEW YORK (Reuters) - Uno spettacolo di beneficenza a favore di Haiti distrutta dal terremoto, con dozzine di stelle del mondo dello spettacolo, e la collaborazione del cantante degli U2 Bono e del rapper Jay-Z sarà il Telethon più diffuso per raggiungere più telespettatori possibili al mondo. Lo ha annunciato la televisione Mtv.

George Clooney, attore che organizza l'evento, farà gli onori di casa nelle due ore di "Hope for Haiti Now", che verrà trasmesso (a partire dalle due di notte di sabato ora italiana) per raccogliere danaro a favore delle popolazioni colpite dal sisma nei Caraibi.

Collegando esibizioni previste a Los Angeles, New York e Londra, lo spettacolo sarà diffuso dalle reti Mtv che raggiungono 640 milioni di case in tutto il mondo, Cina compresa, oltre che dai maggiori network come Cnn.

L'evento sarà anche diffuso in streaming dal vivo su siti come YouTube, Hulu e MySpace e su telefonini, alzando il numero dei potenziali donatori.

Mtv, che coproduce lo spettacolo, ha detto che la vasta collaborazione ne farà l'evento più diffuso nella storia dei Telethon.

A Londra saranno di scena Coldplay, Bono e il chitarrista degli U2 The Edge, con Jay-Z and e la cantante Rihanna.

Clooney ospiterà l'evento da Los Angeles con esibizioni di Alicia Keys, Christina Aguilera, Justin Timberlake, Taylor Swift ed una session con Keith Urban, Kid Rock e Sheryl Crow.

Da New York, Wyclef Jean, nativo di Haiti, sarà affiancato da Bruce Springsteen, Jennifer Hudson, Mary J. Blige, Shakira e Sting.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un piccolo haitiano sopravvissuto al terremoto viene estratto dalle macerie dopo una settimana. REUTERS/Ben Barkay via Reuters TV</p>