Cellulari, ripresa mercato in vista dopo 2009 debole

lunedì 18 gennaio 2010 16:38
 

di Tarmo Virki e So-Eui Rhee

HELSINKI/SEOUL (Reuters) - Gli investitori presteranno molta attenzione alle dichiarazioni dei produttori di cellulari che questa settimana e la prossima si esprimeranno sulla consistenza della ripresa della domanda presentando i risultati del trimestre conclusosi a dicembre.

Il settore dei cellulari ha archiviato un 2009 particolarmente duro con i consumatori, che vittime della crisi in tutto il mondo hanno ridotto la spese destinate a nuovi apparecchi, anche se la richiesta di nuovi cellulari ha ricominciato a crescere nel quarto trimestre in concomitanza con la ripresa economica.

"Sarà il primo trimestre con il segno 'più' dal terzo del 2008 e decreterà ufficialmente la fine della recessione globale per quanto riguarda questo settore", ha spiegato Neil Mawston, analista di Strategy Analytics.

Gli analisti generalmente si aspettano che il mercato dei cellulari cresca del 9,3% nel 2010, secondo quanto rivela un sondaggio Reuters sulle loro opinioni.

Nokia, il principale produttore al mondo di cellulari, ha previsto il mese scorso che i volumi del mercato crescano di circa il 10% nel 2010.

"La domanda ha continuato a crescere nel quarto trimestre ma questo continua a essere un mercato particolarmente ostico con un divario sempre più ampio tra vincenti e perdenti", ha detto Geoff Blaber di Ccs Insight.

HTC SI RIVELERA' UN PIONIERE?

Htc, il quarto marchio al mondo di smartphone, ha registrato nel quarto trimestre utili più deboli delle aspettative, gravata da una crescente concorrenza e dalla rapida caduta dei prezzi per gli apparecchi che tratta.   Continua...

 
<p>Gli investitori presteranno molta attenzione alle dichiarazioni dei produttori di cellulari che questa settimana e la prossima si esprimeranno sulla consistenza della ripresa della domanda presentando i risultati del trimestre conclusosi a dicembre. REUTERS/Fabrizio Bensch</p>