Kodak contro Apple e Rim per sfruttamento brevetti

giovedì 14 gennaio 2010 17:45
 

NEW YORK (Reuters) - Kodak ha fatto causa a Apple e Rim sostenendo che i telefoni con fotocamera dell'iPhone e del BlackBerry utilizzano illegalmente i brevetti dell'azienda Usa specializzata in strumenti fotografici.

Lo ha annunciato oggi la stessa Kodak.

Il prezzo delle azioni è salito notevolmente dopo che i legali dell'azienda hanno depositato la causa alla Commissione per il commercio internazionale Usa contro Apple e Research in Motion, sostenendo che iPhone e BlackBerry utilizzano impropriamente una specifica tecnologia usata per visualizzare le immagini.

Kodak ha depositato due cause presso la corte distrettuale di New York contro Apple sostenendo di aver subito la violazione di alcuni brevetti utilizzati poi da Apple per computer e macchine fotografiche digitali.

Kodak, che nelle recenti settimane ha trovato un accordo per cause che aveva intentato contro LG e Samsung, ha dichiarato di volere un risarcimento e si è detta pronta al dialogo con Apple e Rim.

A Wall Street, le azioni di Kodak sono salite del 4,5% fino a toccare i 5,15 dollari (3,55 euro) nella mattinata.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Antonio Perez, presidente e amministratore delegato di Kodak, in una foto d'archivio. REUTERS/Steve Marcus</p>