Motore ricerca Baidu vola preborsa Usa dopo scontro Google-Cina

mercoledì 13 gennaio 2010 15:38
 

NEW YORK (Reuters) - Lo storico scontro tra Google e Pechino avvantaggia per ora la rivale cinese Baidu Inc, che nel preborsa Usa balza del 15,3% a 445,79.

Il motore di ricerca cinese ha una quota di oltre 60% nel mercato locale, contro poco più del 30% di Google, che esasperata dagli attacchi censori al motore di ricerca Google.cn ha minacciato di chiudere il portale, abbandonando di fatto il business nel paese.

La Cina oggi pesa ancora poco sul giro d'affari del gruppo di Page e Brin ma ha vaste potenzialità di crescita (nel 2009 il mercato è aumentato del 40%).

Prima che aprisse Wall Street Google segnava un ribasso dell'1,9% a 579,31 dollari.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Di fronte al quartier generale di Google a Pechino, una passante legge i messaggi lasciati dagli utenti di Google. Google ha infatti manifestano la possibilit&agrave; di abbandonare il business in Cina. REUTERS/Jason Lee</p>