Bt investirà in nuova rete broadband per Olimpiadi 2012

lunedì 21 dicembre 2009 14:40
 

LONDRA (Reuters) - L'operatore britannico British Telecom ha annunciato di voler accelerare il lancio della sua rete broadband superveloce per connettere 10 milioni di case con la fibra ottica in tempo per le Olimpiadi 2012 di Londra.

Bt, che spenderà 1,5 miliardi di sterline per il suo piano di coprire il 40% della Gran Bretagna, proporrà servizi superveloci, mentre si aspetta per il futuro un aumento della richiesta di banda larga più rapida e lotta per contrastare l'operatore via cavo Virgin Media

"Visti i progressi che stiamo facendo, quattro milioni di case avranno accesso alla fibra entro la fine del prossimo anno", ha spiegato in una nota l'AD Ian Livingston.

"Il 2012 sarà un importante anno per la Gran Bretagna, visto che ci saranno le Olimpiadi e dunque sono entusiasta nel dire che forniremo a 10 milioni di case l'accesso alla fibra entro l'inizio dei Giochi".

Il completamento della rete di fibra ottica, che potenzierà la velocità di download di 10 volte, era inizialmente prevista per marzo 2013.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un cabina telefonica vicina alla torre di telecomunicazioni di British Telecom. REUTERS/Darren Staples</p>