Maroni oggi da Napolitano con ddl su Web e cortei

mercoledì 16 dicembre 2009 14:19
 

ROMA (Reuters) - Le misure per impedire l'incitamento alla violenza sul Web e garantire la sicurezza nelle manifestazioni saranno contenute in un disegno di legge che il ministro dell'Interno Roberto Maroni porterà oggi al Quirinale per discuterne con il presidente Giorgio Napolitano.

Lo ha detto lo stesso Maroni conversando coi giornalisti alla Camera, come confermato dal Viminale.

Dopo l'aggressione, domenica a Milano, al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi da parte di un 42enne psicolabile e la nascita sui social network di alcuni gruppi inneggianti all'aggressore, Maroni ieri aveva prospettato la possibilità di norme ad hoc per Web e cortei da portare al Consiglio dei ministri di domani.

Si tratta di un annuncio che ha suscitato non poche polemiche. Maroni ha comunque sottolineato che la decisione di affidarsi a un ddl anziché a un decreto legge mira proprio a evitare forzature e censure.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Maroni in una foto d'archivio. REUTERS/Ciro De Luca/Agnfoto</p>