Disney lancia fumetti digitali per cellulari e smartphone

martedì 15 dicembre 2009 17:43
 

MILANO (Reuters) - Topolino e gli altri personaggi dei fumetti diventano digitali: da domani, spiega in una nota Walt Disney Company, sul portale Disney Digicomics saranno scaricabili strisce da leggere su cellulari, smartphone come l'iPhone di Apple e console per videogame come Psp di Sony.

L'idea di lanciare sul mercato la piattaforma, spiega la compagnia, è nata dal desiderio di raggiungere nuovi e vecchi lettori di fumetti ovunque si trovino: in metropolitana, in treno o rilassati in poltrona, proprio come accade con i classici magazine a fumetti.

Il servizio funziona così: l'utente scarica un'applicazione gratuita sul proprio dispositivo, e tramite quella accede all'archivio Disney, che pian piano si arricchirà di oltre 50.000 storie acquistabili ad un prezzo compreso tra 0,79 e 4,99 euro.

"Con i Digicomics le singole vignette della storia scorrono una dopo l'altra con un clic controllato dal lettore, separate da semplici transizioni (dissolvenze, panning), ricostruendo così la lettura a striscia e preservando quindi la dinamica fruitiva del linguaggio fumettistico. Abbiamo voluto evitare interventi più radicali, come animazione o effetti speciali, perché non appartengono alla tradizione dei comics e rischiavano di distrarre i lettori dalla cosa più importante, che è lo storytelling", spiega Gianfranco Cordara, manager di Disney Italia.

L'intenzione della compagnia, spiega la nota, è di sviluppare Disney Digicomics su tutte le piattaforme: iTunes di Apple, Nokia Ovi, Sony Psp, Nintendo Ds.

Il lancio iniziale -- che interessa Italia (iPhone/iPod Touch), Stati Uniti, Regno Unito e paesi anglofoni (iPhone/iPod Touch e Sony Psp) -- sarà seguito dall'uscita in tutti gli altri principali paesi europei.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Anteprima di un fumetto digitale su iPhone. REUTERS/Hand out</p>