Lg punta mercato dei televisori 3D. Nuova linea lanciata in 2010

martedì 15 dicembre 2009 13:59
 

di Rhee So-eui

SEOUL (Reuters) - LG Electronics, il secondo marchio di televisori più importante al mondo, ha sferrato un deciso attacco al mercato dei televisori 3D, nel tentativo di acquisire la leadership in un settore in forte ascesa.

Le tv digitali tridimensionali, che utilizzano immagini a doppio strato e richiedono occhiali speciali per far immergere gli spettatori nel mondo 3D, saranno presumibilmente il nuovo campo di battaglia per i produttori di televisori, con grandi aziende come Samsung, Lg, Sony e Panasonic a sfidarsi per la leadership nel settore.

LG ambisce a vendere 400.000 modelli di tv 3D nel 2010 e 3,4 milioni di unità nel 2011, ha fatto sapere la stessa società sudcoreana in una conferenza stampa.

La nuova linea di modelli 3D, con tanto di miglioramenti tecnologici, dovrebbe essere svelata nella seconda metà del 2010 e dovrebbe puntare dritta al mercato di massa.

Al momento, infatti, Lg offre solamente tv 3D da 47 pollici, evidentemente rivolti solo alle aziende per via del costo molto elevato.

Alcuni analisti, però, si sono rivelati piuttosto cauti sul successo del nuovo settore, per via del costo dei contenuti 3D, approssimativamente il 50% superiore a quello delle versioni normali.

"I contenuti 3D e le vendite del settore andranno di pari passo. I produttori saranno riluttanti ad utilizzare il 3D finché non avranno visto un certo numero di vendite, ma i televisori non saranno venduti finché non saranno disponibili contenuti in 3D", ha detto J.M Hong, analista di Kiwoom Securities.

I televisori tridimensionali, comunque, rappresentano ancora una piccola parte del pacchetto complessivo di Lg. Solo con gli Lcd, infatti, la società sudcoreana si aspetta di raggiungere 25 milioni di unità vendute nel 2010.   Continua...

 
<p>Il logo di LG Electronics. REUTERS/Lee Jae-Won (SOUTH KOREA BUSINESS)</p>