Ecco il computer per i nonni, è dTouch ad alta accessibilità

martedì 15 dicembre 2009 13:41
 

MILANO (Reuters) - Pensato e realizzato in Italia per semplificare l'uso del computer, aiuta le persone anziane a condurre una vita più autonoma e socialmente integrata, facilitando le comunicazioni e abbattendo l'isolamento.

E' il dTouch, computer ad elevata accessibilità. Secondo un comunicato stampa diffuso da SR Labs, l'azienda italiana che lo ha progettato, il dTouch potrebbe permettere ai meno avvezzi un accesso semplice e intuitivo a Internet, telefonate, libri, ma anche ad apparecchiature più sofisticate. Questo semplicemente toccando il grande display.

"Oggi purtroppo ancora troppe persone sono escluse dalla comodità che la tecnologia può portare per questo motivo abbiamo sviluppato dTouch e iAble: per aprire nuovi orizzonti di comunicazione e di vita sociale per gli anziani" lo ha dichiarato Gianluca Dal Lago, amministratore delegato di SR Labs.

L'idea di SR Labs sembra trovare conferma nella ricerca Aires (Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati) secondo la quale il 40% degli anziani desidera un computer, sebbene soltanto il 10% delle persone con più di 70 anni ne abbia uno a casa.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>La tastiera di un pc. REUTERS/Catherine Benson</p>