Berlusconi ferito, Pdl: chiudere gruppi Facebook pro Tartaglia

lunedì 14 dicembre 2009 12:06
 

MILANO (Reuters) - Alcuni consiglieri regionali del Pdl hanno sollecitato oggi le autorità competenti a chiudere i gruppi nati sul social network Facebook a sostegno di Massimo Tartaglia, il contestatore che ieri a Milano ha lanciato contro il premier Silvio Berlusconi una miniatura del Duomo rompendogli due denti e il setto nasale e ferendolo al labbro.

Secondo i consiglieri del Pdl della Regione Liguria, i messaggi comparsi su Facebook poco dopo l'aggressione al premier -- come "Tartaglia ha sbagliato doveva sparargli", "Credo che quest'uomo nella sua 'infermità' abbia solo fatto ciò che è normale"! o "E' sempre troppo poco, doveva colpire meglio" -- ispirano l'odio politico.

Intanto il ministro dell'Intero Roberto Maroni ha chiesto un rapporto alla polizia postale per fare chiarezza sul clima d'odio alimentato anche dai siti, come si legge sul Corriere della Sera.

Berlusconi, che per l'aggressione ha ricevuto una prognosi di 15 giorni, potrebbe essere dimesso domani, e non oggi come inizialmente previsto, secondo quanto riferito oggi dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti.

In un ordine del giorno che chiedono di discutere domattina in Consiglio regionale, i consiglieri del Pdl hanno espresso anche la propria solidarietà a Berlusconi.

Non è la prima volta che esponenti della maggioranza chiedono di oscurare alcuni gruppi comparsi sul social network perché, a loro dire, inneggiano all'odio politico: a fine ottobre la procura di Roma aveva aperto un fascicolo d'inchiesta su un gruppo avviato su Facebook dal titolo "Uccidiamo Berlusconi" con l'ipotesi di reato di minacce gravi. Allora il ministro della Difesa Ignazio La Russa aveva detto che "i numerosi forum e pagine di Facebook che inneggiano e auspicano l'assassinio del presidente del Consiglio italiano" sono il prodotto "della predicazione dell'odio nei confronti di Berlusconi".

Ieri Tartaglia -- in cura da una decina d'anni per problemi psichiatrici, secondo fonti investigative -- ha ferito Berlusconi al termine di un comizio in piazza Duomo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia