Apple acquisisce il servizio musicale Lala

sabato 5 dicembre 2009 13:48
 

SAN FRANCISCO/NEW YORK (Reuters) - Apple ha acquisito il servizio musicale digitale Lala, un segnale che l'azienda più importante nel campo della vendita di musica online, in posizione dominante, esplora nuovi modelli per vendere canzoni.

I termini dell'accordo non sono stati resi noti da Apple, che ha confermato ieri l'acquisizione.

ITunes è il servizio leader di musica negli Usa con oltre il 70% delle vendite di musica digitale ed è leader anche a livello globale.

Ma nuovi servizi di musica in streaming come Myspace Music di News Corp e Spotify hanno cominciato a conquistare lo scorso anno gli appassionati.

"Apple ha acquisito piccole società tecnologiche di tanto in tanto e in genere noi non commentiamo i nostri propositi o piani", ha detto il portavoce di Apple Steve Dowling.

Una fonte informata della vicenda che ha voluto restare anonima ha detto che l'azienda produttrice di iPod, iPhone e Mac sta cercando nuovi modi per espandere iTunes per andare oltre al ruolo di predominante servizio di download di canzoni.

"Apple riconosce che il modello si sta evolvendo in uno streaming e questo potrebbe probabilmente spingere iTunes al prossimo livello", ha detto.

Il negozio iTunes offre oltre 11 milioni di canzoni. Apple ha venduto miliardi di brani attraverso iTunes dal suo lancio nel 2003.

Il servizio Lala permette agli utenti di sentire in stream su Internet qualsiasi brano dal suo catalogo di oltre 8 milioni di canzoni gratis e vende poi stream senza limiti a 10 centesimi per brano e MP3 scaricabili a partire da 79 centesimi.   Continua...

 
<p>iPhones di Apple in mostra. REUTERS/Lucas Jackson</p>