Hacker diffondono virus con finta offerta vaccino H1N1

mercoledì 2 dicembre 2009 16:12
 

BOSTON (Reuters) - Alcuni hacker stanno diffondendo un nuovo virus informatico utilizzando spam che invitano gli utenti a visitare un sito dove viene offerto il vaccino contro un altro virus, quello dell'influenza H1N1.

L'email viene spacciata per un messaggio del Centro Usa per il Controllo delle Malattie, che reindirizza gli utenti su un sito apparentemente ufficiale dove compilare il modulo per richiedere il vaccino.

Lo hanno rivelato i ricercatori di Symantec e AppRiver, aziende che producono software di protezione per il pc.

I ricercatori hanno detto di aver cominciato a notare questi spam ieri e che questi sembrano far parte di uno schema ben preciso volto a far impossessare gli hacker dei pc infettati.

Il sito a cui vengono reindirizzati gli ignari utenti, infatti, scarica automaticamente sul pc un "malware".

Una volta contagiato, il computer può essere utilizzato dagli hacker per impadronirsi dell'ID della macchina, per attaccare altri computer e per far diventare lo stesso pc uno spam server.

Di solito gli hacker utilizzano temi di grande attualità per diffondere i propri virus. Negli ultimi giorni, infatti, i malware diffusi traevano in inganno gli utenti con riferimenti all'inizio della stagione dello shopping natalizio o all'incidente automobilistico della stella del golf Tiger Woods.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia