Internet "mobile" continua a crescere a ottobre, dice Opera

mercoledì 25 novembre 2009 11:35
 

di Tarmo Virki

HELSINKI (Reuters) - Il traffico di dati "mobile" ha continuato ad aumentare nel mese di ottobre a livello globale, crescendo al ritmo più rapido degli ultimi sette mesi, secondo quanto detto oggi da Opera Software, società di Internet browser.

Il traffico dei dati attraverso il browser "mobile" di Opera in ottobre ha registrato un incremento del 16% rispetto a settembre, secondo la compagnia.

Da tempo i consumatori esperti utilizzano i telefonini per collegarsi a Internet ma il mercato dell'Internet mobile ha visto un vero e proprio boom con l'arrivo del telefono iPhone di Apple nel 2007.

"Tutto è cominciato quando Steve Jobs si è alzato in piedi e ha detto: da adesso potete avere Internet in tasca", ha raccontato Erik Harrell, chief financial officer di Opera.

Gli operatori wireless sono ansiosi di aumentare i propri guadagni grazie all'Internet browsing e al boom dei social network dato che i profitti provenienti dalle tradizionali chiamate "voce" sono in calo, anche se devono fare i conti con reti sempre più congestionate.

Tutto ciò favorisce browser come Opera, che utilizza server proxy per raccogliere i dati e inviare soltanto una piccola quantità attraverso le reti wireless.

Opera conta 39,6 milioni di utenti per il suo browser Opera Mini che il mese scorso ha generato 263 milioni di megabyte di traffico dati per gli operatori di tutto il mondo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un uomo controlla il cellulare. Foto scattata ad Hong Kong. REUTERS/Bobby Yip (CHINA BUSINESS ENVIRONMENT)</p>