Telecom Italia, Asati critica ancora cessione HanseNet

lunedì 23 novembre 2009 18:29
 

MILANO (Reuters) - Asati, associazione dei piccoli azionisti Telecom Italia, critica ancora la cessione di HanseNet.

"Asati manifesta ancora una volta la perplessità di una vendita di un asset così importante in un mercato che è ancora la locomotiva dell'Europa", dice una nota, che cita obiettivi 2008-2010 presentati alla Sec, che indicano per la controllata tedesca di Telecom Italia, "fatturato a 1,7 miliardi di euro con Ebitda margin al 29%" per il 2010.

Asati dice poi che "è indispensabile conoscere i termini del contratto tra Telecom Italia e Telefonica", acquirente della società tedesca e principale azionista del gruppo italiano attraverso la holding Telco.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia