Pecora o capobranco? Uno strumento misura importanza su Twitter

lunedì 23 novembre 2009 11:17
 

SINGAPORE (Reuters) - Probabilmente hai un seguito di persone che posta messaggi con una certa regolarità ma ti sei mai chiesto quanto sei popolare su Twitter? Te lo può dire uno strumento on line che valuta i "cinguettii".

L'agenzia di consulenza per le pubbliche relazioni Edelman ha lanciato di recente TweetLevel (www.tweetlevel.com), uno strumento che misura gratuitamente l'importanza di un utente sul famoso sito di social network, quanto è popolare e quanta influenza ha.

Alla base c'è un algoritmo sviluppato dall'agenzia che prende in considerazione la qualità e la quantità dei "tweets", i messaggi di microblog che arrivano fino a 140 caratteri, e consente agli utenti di comparare la propria importanza con quella dei propri contatti.

"Diversamente da altri tipi di classifica che guardano solamente al numero di contatti che uno ha, TweetLevel offre un quadro chiaro su chi è importante all'interno di un forum che è sempre più influente", ha detto in una nota Jonny Bentwood, responsabile dell'ufficio Analisi strategica di Edelman nonché creatore dell'algoritmo.

Sono quattro le voci in base alle quali lo strumento assegna punti all'utente: quante persone ascoltano quello che uno dice, quante persone lo seguono, quante partecipano attivamente (alle discussioni) e quanto lo stesso soggetto partecipa e con quale credibilità.

Ciascuna voce è misurata con un punteggio in centesimi e maggiore è il totale, maggiore è l'importanza dell'utente.

Secondo la nota, il blogger gossipparo Perez Hilton, la star di Hollywood Ashton Kutcher e il social-blog Mashable sono tra coloro che hanno totalizzato i punteggi più alti su TweetLevel.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Una pagina di Twitter aperta sul display di un laptop. REUTERS/Mario Anzuoni</p>