Dell: risultati inferiori alle previsioni, il titolo in caduta

venerdì 20 novembre 2009 10:32
 

SAN FRANCISCO/FRANCOFORTE (Reuters) - I profitti trimestrali di Dell sono scesi del 54% a causa di vendite inferiori alle previsioni a vantaggio di concorrenti che sono impegnati in una guerra dei prezzi sul mercato dei personal computer.

Le azioni di Dell, numero tre al mondo nella produzione di pc, sono scese nel dopoborsa Usa del 6% - a circa 14,9 dollari -a causa dei risultati, che indicano anche un declino del margine lordo che preoccupa gli analisti di Wall Street. Pressochè uguale il declino visto stamane a Francoforte, dove le azioni della big Usa stanno scendendo del 6,5%.

La debole performance riflette il distacco sempre più ampio tra Dell e la rivale Hewlett-Packard, che ha invece registrato risultati preliminari superiori alle aspettative.

"Era prevedibile che sarebbero stati colpiti, visto che praticamente tutti gli altri hanno registrato nel settore dei pc risultati positivi", afferma l'analista di Kaufman Bros. Shaw Wu, a proposito di Dell. "Così la conclusione è che se perdono quote... perdono parecchie quote".

Malgrado i risultati, i dirigenti di Dell hanno parlato con ottimismo delle tendenze della domanda e delle aspettative per una nuova ondata di acquisti il prossimo anno quando le aziende rinnoveranno apparecchiature informatiche datate.

Nel terzo trimestre fiscale l'utile netto Dell è sceso a 337 milioni di dollari da 727 milioni, su un fatturato in calo del 15% a 12,9 miliardi.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Uno stand Dell. REUTERS</p>