Telecom verso conferma dividendo 2008,Sparkle in vendita

mercoledì 18 novembre 2009 19:55
 

BARCELLONA (Reuters) - L'amministratore delegato di Telecom Italia, Franco Bernabè, ha annunciato che il dividendo distribuito sull'esercizio 2008 potrebbe essere confermato e ha ribadito che il gruppo sta cercando un compratore per Sparkle, la società di servizi di tlc messa in vendita.

"Il dividendo sarà deciso dal cda, che non si è ancora riunito, ma la cedola pagata l'anno scorso potrebbe essere confermata", ha affermato Bernabè, parlando alla conferenza di Morgan Stanley dedicata alle Tmt, a Barcellona.

Sui risultati 2008, Telecom aveva pagato una cedola di 5 centesimi per ogni azione ordinaria e di 6,1 centesimi per ogni titolo di risparmio.

A proposito di Sparkle, Bernabè ha smentito che la vendita del 49% del capitale sia stata congelata: "Se otterremo il prezzo giusto, la venderemo".

Telecom ha messo in vendita la quota di Sparkle nel quadro del piano di cessioni di asset, finalizzato a ridurre l'indebitamento.

Bernabè ha ammesso che la fase attuale non è ideale per vendere asset, ma ha precisato che il clima è migliorato rispetto a sei mesi fa. "I prezzi sono migliorati rispetto alla prima metà dell'anno, ma non è il momento migliore per vendere asset", ha spiegato il manager.

Del resto, Bernabè ha ricordato che Telecom ha ceduto la tedesca Hansenet a Telefonica per 900 milioni di euro, "nonostante il contesto sia davvero difficile".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia