Utenti cinesi del web vogliono porre domande a Obama

venerdì 13 novembre 2009 19:46
 

PECHINO (Reuters) - Gli utenti cinesi di Internet vogliono porre domande al presidente Usa Barack Obama su faide commerciali, basket, Tibet e la possibilità che... ceda la California alla Cina: è quanto emerge dai siti web con domande formulate in vista dell'arrivo del presidente.

Obama arriva domenica per una visita di quattro giorni per rafforzare i rapporti con il Paese più grande del mondo, terza economia planetaria, e un evento pubblico cruciale sarà un confronto botta e risposta con giovani cinesi lunedì prossimo a Shanghai.

La Casa Bianca spera che la sessione di domande abbia una "componente web" anche se i dettagli sono ancora in fase di trattativa, ha detto Richard Buangan, portavoce dell'ambasciata Usa a Pechino.

I siti web gestiti dallo stato hanno iniziato a sollecitare possibili domande per Obama dai navigatori di Internet che si stima siano nel Paese 300 milioni, anche attraverso il sito in cinese dell'agenzia di stampa ufficiale Xinhua (ask.home.news.cn/).

Le domande riflettono il misto di ansia e aspettative che il presidente Usa probabilmente si troverà di fronte quando incontrerà il presidente Hu Jintao ed il premier Wen Jiabao.

Il possibile incontro di Obama col Dalai Lama, leader tibetano in esilio bollato come secessionista da Pechino, è in cima alle preoccupazioni sia del Partito comunista cinese che di molti cittadini.

E tra le domande registrate compare: "Sta progettando di incontrare il Dalai Lama dopo aver visitato la Cina?", da un utente di Internet. Che chiede anche a Obama il rispetto dei sentimenti del popolo cinese senza lanciare segnali sbagliati che minaccino la sovranità cinese.

Altri vorrebbero chiedere al presidente Obama del commercio e di un protezionismo "ipocrita" che si esprimerebbe montando accuse contro la Cina. Preoccupazioni mitigate dalla passione per cultura e sport americani, specie per la presenza del cinese Yao Ming tra le stelle della National Basketball Association.

Tra le altre domande, una su una notizia riportata da media russi, secondo la quale "nel 2010 gli Usa cederanno la California alla Cina... lei cosa ne pensa?", dice uno degli utenti cinesi del web.

 
<p>Il presidente americano Barack Obama. REUTERS/Tomohiro Ohsumi/Pool</p>