Adobe taglia 680 posti di lavoro

mercoledì 11 novembre 2009 09:37
 

BOSTON (Reuters) - Adobe Systems, la principale azienda di software design, ha detto di aver tagliato 680 posti di lavoro, pari al 9% della sua forza lavoro nel tentativo di ridurre le spese.

Come molte altre aziende, Adobe negli ultimi anni ha licenziato diversi lavoratori a causa della recessione che ridotto le vendite, nel tentativo di contenerne l'impatto sugli utili.

I tagli non toccano i dipendenti che lavoravano per Omniture, acquisita da Adobe il 23 ottobre.

Al 15 settembre, Adobe contava 7.564 dipendenti.

 
<p>Bruce Chizen,amministratore delegato di Adobe, parla con Bill Gates, fondatore di Microsoft. REUTERS/Jeff Christensen</p>