Electronic Arts acquista produttore di social game Playfish

martedì 10 novembre 2009 11:54
 

NEW YORK (Reuters) - Electronic Arts, casa produttrice delle serie di videogame "Madden Nfl", ha acquistato Playfish per 275 milioni di dollari in contanti, nel tentativo di diffondere la propria presenza nel settore del social gaming.

Playfish, azienda con due anni di vita tra i cui investitori ci sono Index Ventures e Accel Partners, produce giochi che permettono di essere usati sul computer assieme agli amici, a differenza dei videogiochi tradizionali che funzionano con console ad hoc come la Xbox di Microsoft o la PlayStation di Sony.

Tra i grandi successi della londinese Playfish ci sono "Who has the biggest brain"? e "Pet society", che conta circa 21 milioni di utenti al mese.

I giochi sono gratuiti ma i giocatori possono comprare o cedere beni virtuali come fiori, vestiti, mobili e armi.

Il mercato tradizionale dei videogame negli Stati Uniti dovrebbe continuare a crescere, con le vendite di software che dovrebbero raggiungere i 19,5 miliardi nel 2013 dai 14,7 del 2008, secondo PricewaterhouseCoopers. Tuttavia, grazie al social gaming e ad altri strumenti, nel mercato stanno comparendo sempre più giocatori "non tradizionali", chiamati anche utenti "casuali".

 
<p>Il logo di Electronic Arts. REUTERS/Ina FAssbender</p>