Intel aprirà nuovo impianto a Gerusalemme domenica prossima

lunedì 9 novembre 2009 12:20
 

GERUSALEMME (Reuters) - Intel, Il più grande produttore mondiale di chip, ha annunciato che aprirà un nuovo impianto di preparazione delle matrici a Gerusalemme la settimana prossima.

Nel 2008 la società aveva chiuso nella stessa città una vecchia fabbrica di chip per riconvertila.

La preparazione delle matrici è il passo successivo alla produzione dei wafer di silicio.

Un portavoce di Intel ha detto che la fabbrica - costata decine di milioni di dollari per la riconversione, e che impiega 150 persone - aprirà ufficialmente i battenti domenica prossima.

Intel è uno dei principali esportatori di Israele, con circa 1,4 miliardi di dollari nel 2008. Finora la preparazione delle matrici per i chip wafer di Intel avveniva in Asia.

In Israele Intel dispone anche di quattro centri di ricerca e sviluppo.