Spazio, prevista l'apertura di un hotel nel 2012

lunedì 2 novembre 2009 22:08
 

BARCELLONA (Reuters) - La società che si occupa del primo albergo spaziale ha annunciato che il suo obiettivo è quello di accettare i primi clienti paganti nel 2012, nonostante i critici si interroghino sugli investimenti e i tempi per il progetto da miliardi di dollari.

Gli architetti di Barcellona del Galactic Suite Space Resort dicono che tre notti in albergo costeranno 3 milioni di euro, prezzo in cui è incluso un corso di addestramento di otto settimane su un'isola tropicale.

Durante la loro permanenza, gli ospiti potranno vedere il sole sorgere 15 volte al giorno e girare attorno al mondo ogni 80 minuti. Useranno uniformi di velcro in modo da potersi muovere nelle loro stanze-capsule arrampicandosi sui muri come l'Uomo Ragno.

L'amministratore delegato di Galactic Suite, l'ex ingegnere aerospaziale Xavier Claramunt, dice che il progetto porterà la sua società (www.galacticsuite.com) in prima linea, come un'azienda appena nata con un grande futuro di fronte a sé, e prevede che in futuro i viaggi spaziali diventeranno comuni.

"E' normale pensare che i vostri figli, forse entro 15 anni, potranno passare una settimana nello spazio", ha detto a Reuters Television.

Un nascente settore del turismo spaziale sta cominciando a prendere forma con la costruzione in Nuovo Messico (Usa) di Spaceport America, il primo impianto costruito specificamente per clienti commerciali nello spazio.

L'azienda di viaggi spaziali del tycoon britannico Richard Branson, Virgin Galactic, userà l'impianto per spedire i turisti nello spazio suborbitale al costo di 200.000 dollari a viaggio.

Galactic Suite, nata nel 2007, spera di dare avvio al progetto con una prima capsula in orbita a 450 chilometri, viaggiando a 30.000 chilometri orari, e con la possibilità di avere a bordo quattro ospiti e due astronauti-piloti.

Per raggiungere la capsula - che Claramunt paragona a un ritiro di montagna, ma senza personale per assistere il viaggiatore - ci vorrà un giorno e mezzo.

Oltre 200 persone hanno già mostrato interesse per visitare l'hotel spaziale e almeno 43 hanno già prenotato.