STM, settimo trim in rosso ma outlook migliore attese

mercoledì 21 ottobre 2009 09:37
 

PARIGI/LOS ANGELES (Reuters) - STMicroelectronics ha annunciato nella notte il settimo trimestre consecutivo in perdita; ma i ricavi e le previsioni sono risultati superiori alle stime degli analisti, rafforzando le speranze di una ripresa del settore dei semiconduttori.

Nel terzo trimestre il gruppo chip ha realizzato una perdita per azione pari a 0,23 dollari per azione (consensus -0,14 dollari), 201 milioni rispetto a 289 milioni di un anno prima.

I ricavi sono migliorati del 14% a 2,275 miliardi di dollari, da attese della stessa società di 2,07-2,27 miliardi mentre Wall Street prevedeva 2,256 miliardi.

Il gross margin è salito a 31,3%, sostanzialmente in linea con le attese.

STM ha inoltre previsto un miglioramento sequenziale del gross margin a circa il 36,5% per il quarto trimestre con ricavi in incremento sequenziale del 5-12%, portandosi in un range tra 2,39 e 2,55 miliardi, al di sopra delle stime degli analisti di 2,35 miliardi secondo Thomson Reuters I/B/E/S.

Il Ceo ha dichiarato di attendersi per quest'anno un calo del mercato dei chip del 17-18%.