Skype si concentrerà su settore mobile e corporate, dice AD

mercoledì 14 ottobre 2009 10:34
 

TALLINN (Reuters) - La compagnia di telefonia su Internet, Skype, il prossimo anno si concentrerà sull'espansione del settore mobile e corporate, secondo quanto riferito dal suo AD, Josh Silverman, per il quale un prossimo cambiamento nella proprietà potenzierà l'attenzione sulla crescita.

Il mese scorso un gruppo guidato dai principali finanziatori della Rete nella Silicon Valley e in Europa ha trovato un accordo -- non ancora definitivamente ultimato -- per l'acquisto del 65% di Skype da eBay per 1,9 miliardi di dollari.

"Sono molto entusiasta per la nuova proprietà che è molto attenta alla crescita", ha spiegato Silverman a Reuters al centro R&D dell'azienda in Estonia.

Il gruppo acquirente comprende anche la londinese Index Ventures e il Canada Pension Plan Investment Board, oltre a Silver Lake e Andreessen Horowitz.

Oltre 19 milioni di utenti si collegano ogni giorno a Skype per utilizzare i servizi Web dell'azienda tra cui chat, conversazioni telefoniche o videochiamate. Skype conta circa 500 milioni di utenti in tutto il mondo dalla sua fondazione avvenuta nel 2002.

Le chiamate verso altri utenti di Skype sono gratuite, mentre sono a pagamento le chiamate ai numeri di telefono tradizionali.

 
<p>Telefonino Netgear con Skype. REUTERS/Rick Wilking</p>