Microsof, Ballmer: nessun progetto di creare e-book

venerdì 9 ottobre 2009 09:51
 

di Harro Ten Wolde

ROTTERDAM, Paesi Bassi (Reuters) - Microsoft non ha in cantiere un lettore digitale che faccia concorrenza al sempre più popolare Kindle di Amazon o all'e-book che sembra stia sviluppando Apple.

L'amministratore delegato Steve Ballmer ha spiegato che Microsoft non ha bisogno di creare un proprio lettore elettronico, essendo già il fornitore del software che gestisce il dispositivo elettronico per la lettura più utilizzato.

"Abbiamo già un dispositivo per la lettura. Ed è il più famoso al mondo: il personal computer" ha detto ieri Ballmer a margine della registrazione di uno show televisivo alla Erasmus University nei Paesi Bassi.

Windows -- il sistema operativo del primo produttore di software -- è utilizzato da nove pc su 10 in tutto il mondo.

Ballmer ha aggiunto che Microsoft vorrebbe lavorare con Amazon per portare più libri sui pc, pochi giorni dopo la decisione del retailer online di introdurre di Kindle in oltre 100 paesi.

"Mi piacerebbe vedere società come Amazon e altri portare i loro libri sui Pc", ha detto Ballmer.

"Speriamo che questo possa succedere con Barnes & Noble o Amazon o qualcuno altro", ha aggiunto.

"Ma no, non siamo interessati a creare un nostro e-book".

Circola voce che Apple stia sviluppando un nuovo dispositivo con la funzione di lettore digitale e gli osservatori del settore avevano detto che anche Microsoft potrebbe valutare una mossa simile.

 
<p>L'AD di Microsoft Steve Ballmer. REUTERS/Luke MacGregor (BRITAIN BUSINESS SOCIETY SCI TECH)</p>